Comune di Alonte

DICHIARAZIONE DELLO STATO DI GRAVE PERICOLOSITĀ PER GLI INCENDI BOSCHIVI

Pubblicata il 01/03/2019

Con nota n. 86523/7900050100 del 01.03.2019 la Direzione Protezione Civile e Polizia Locale della Regione Veneto, viste le contingenti condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi per i territori comunali a rischio, tra cui il comune di Alonte.
Fino alla comunicazione di revoca di detto stato, sono vietate le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate, arborate o a pascolo, e comunque entro la distanza di centro metri dai medesimi terreni. In particolare: non gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi accessi, non parcheggiare veicoli in aree con erba secca, non abbandonare rifiuti, non bruciare stoppie, paglia o residui vegetali, non accendere fuochi.
Per le trasgressioni a tali divieti si applicano le sanzioni previste dalla Legge 21.11.2000, n. 353 e dalle P.M.P.F. (Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale) vigenti.
Chiunque avvisti un incendio che interessi o minacce dette aree è tenuto a dare immediata comunicazione alle competenti autorità ad uno dei seguenti numeri gratuiti:
- 115 PRONTO INTERVENTO Vigili del Fuoco
- 1515 EMERGENZE AMBIENTALI Carabinieri Forestale.
E’ importante mantenere la calma e parlare con chiarezza, comunicare le proprie generalità e numero telefonico, riferire ogni utile elemento per la corretta localizzazione dell’evento -strade e sentieri che conducono all’incendio, paese più vicino-, oltre a possibili indicazioni sulle dimensioni dell’incendio, sulla direzione ed intensità del vento, su quello che brucia, sull’aspetto del fumo e sull’eventuale presenza di persone nel luogo.
In ogni caso, mai prendere iniziative estemporanee, evitare di ostruire il passaggio ai mezzi di soccorso e non intralciare né disturbare il personale addetto.
Vedi Allegato.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 03_nota regionale.PDF 678.67 KB